Trova un'agenzia
Richiamami!

Condizioni generali di noleggio

Per i privatiCondizioni generali di noleggio
1. OGGETTO DEL CONTRATTO

Il noleggio di materiale richiede l’accettazione integrale e senza riserva, da parte del Noleggiante, delle presenti condizioni generali di noleggio.
Il Noleggiatore mette a disposizione esclusiva del Noleggiante il materiale designato, alle condizioni particolari indicate nel presente contratto, senza personale conducente né carburante, per il trasporto delle merci che sono di sua proprietà. Al Noleggiante è vietato cedere, concedere in garanzia, prestare o sub-noleggiare il veicolo.
Il Noleggiatore non è responsabile delle conseguenze dirette o indirette nei confronti del Noleggiante o di Terzi in caso di ritardi nella messa a disposizione del materiale in seguito a eventi non dipendenti dalla sua volontà, ad esempio forza maggiore, scioperi, modifiche normative, maltempo, ritardi nella riconsegna dei noleggi precedenti.
Il Noleggiante non avrà pertanto diritto ad alcun indennizzo.

2. ANNULLAMENTO DELLA PRENOTAZIONE

Qualsiasi domanda di annullamento della prenotazione trasmessa online via Internet dovrà essere segnalata telefonicamente all’agenzia designata per il ritiro.
In caso contrario, non verrà presa in considerazione alcuna modifica.
Il Noleggiatore invierà quindi al Noleggiante un’e-mail di conferma della presa in carico della richiesta.

Termine di annullamento della richiesta:
Se il termine tra l’annullamento e la data del ritiro è superiore a un mese, il Noleggiante verrà rimborsato al 100% dell’importo versato online o in agenzia.
Se il termine tra l’annullamento e la data del ritiro è superiore a quindici giorni e inferiore a un mese, il Noleggiante verrà rimborsato al 75% dell’importo versato online o in agenzia.
Se il termine tra l’annullamento e la data del ritiro è superiore a otto giorni e inferiore a quindici, il Noleggiante verrà rimborsato al 50% dell’importo versato online o in agenzia.
Se il termine tra l’annullamento e la data del ritiro è inferiore a una settimana, il Noleggiatore non concederà alcun rimborso dell’importo versato online o in agenzia.

Se il Noleggiatore è tenuto a rimborsare il Noleggiante ai sensi delle disposizioni di cui sopra, tale rimborso verrà effettuato in ogni caso tramite bonifico bancario.

3. CUSTODIA DEL VEICOLO

Il Noleggiante ha la custodia del veicolo, delle sue attrezzature e degli accessori, incluse le chiavi e i documenti di legge, tra il momento della messa a disposizione e la riconsegna definitiva del materiale.
La custodia del veicolo da parte del Noleggiante dà luogo alla responsabilità di quest’ultimo in tutti i casi di malfunzionamento dei quali il Noleggiatore non sia stato messo a conoscenza e che abbiano interessato il veicolo o i suoi accessori. Ciò si applica anche in caso di utilizzo improprio.

4. RESPONSABILITÀ DELLE OPERAZIONI DI TRASPORTO

Il Noleggiante è responsabile delle operazioni di trasporto e stabilisce la quantità e la natura delle merci da trasportare, definisce gli itinerari e dirige le operazioni, assicura il controllo della messa in opera dei mezzi di manutenzione ed è tenuto a osservare le norme di sicurezza in vigore. Il Noleggiante conserva la totale responsabilità delle merci trasportate.
Le merci trasportate non vengono in alcun caso assicurate dal Noleggiatore. Il Noleggiante sottoscriverà una polizza di assicurazione con clausola di rinuncia a qualsiasi ricorso contro il Noleggiatore e il suo assicuratore, anche in caso di guasto del gruppo frigorifero.

5. ZONA DI ATTIVITÀ

Il Noleggiante utilizza il veicolo esclusivamente entro i confini della Francia Metropolitana e nelle aree di guida per le quali è stato progettato. Ogni deroga deve essere oggetto di una preventiva autorizzazione scritta da parte del Noleggiatore. È severamente vietato l’utilizzo del veicolo al di fuori dei territori autorizzati. In caso di deroga a questa clausola, saranno a carico del Noleggiante tutte le conseguenze in caso di incidenti e sinistri.

6. STATO DEL MATERIALE

Il Noleggiante prende atto che il materiale messo a sua disposizione è in ordine di marcia, in buono stato di funzionamento e conforme alla normativa in vigore. Il Noleggiante non può apportarvi alcuna modifica o trasformazione.

7. MANUTENZIONE

Il Noleggiatore è responsabile della manutenzione e delle riparazioni del veicolo nelle proprie officine. Nel caso in cui il veicolo o le sue attrezzature presentino un guasto tale da richiedere un intervento, il Noleggiante dovrà rivolgersi esclusivamente al Noleggiatore. Il Noleggiante deve assicurarsi del corretto funzionamento del veicolo e delle sue attrezzature e si impegna ad avvertire immediatamente il Noleggiatore in caso di difetti o anomalie meccaniche, in particolare in caso di guasto o di fermo. Deve inoltre provvedere alla pulizia interna ed esterna. Per gli interventi meccanici, il veicolo deve entrare nelle officine del Noleggiatore completamente vuoto, senza merci né oggetti a bordo. La responsabilità del Noleggiatore non può essere chiamata in causa in caso di danneggiamento, furto o smarrimento. Il Noleggiante è responsabile di tutte le conseguenze materiali, finanziarie e penali dovute a usura anomala del veicolo e delle sue attrezzature. In nessun caso il Noleggiante potrà richiedere il risarcimento danni, neanche per il mancato godimento dovuto al ritardo nella consegna del veicolo o per l’annullamento del noleggio.

8. DANNEGGIAMENTO DEL MATERIALE

Le merci trasportate non devono rischiare di danneggiare il veicolo, per la loro natura, per il loro imballaggio, stivaggio o per il materiale utilizzato per la movimentazione. Il Noleggiante è responsabile dei danni subiti dal veicolo, in particolare se dovuti all’utilizzo all’interno dello stesso di carrelli per la movimentazione o transpallet che abbiano provocato lo sfondamento delle pareti laterali e anteriore del veicolo e delle porte.

9. USO

È formalmente vietato il trasporto di persone e animali domestici oltre i limiti dei posti a sedere autorizzati e disponibili nella cabina di guida. In caso di superamento di questo limite, il Noleggiante è interamente responsabile delle conseguenze dell’infrazione, sia sul piano penale che pecuniario, nonché di qualsiasi danno eventualmente subito dalle persone trasportate.

10. GUIDA E USO DEI VEICOLI

Il conducente deve, a titolo limitativo e non esaustivo, procedere alla verifica quotidiana, prima della partenza, dei livelli dell’olio e del circuito di raffreddamento del motore, della pressione degli pneumatici, del corretto funzionamento dell’impianto frenante e della segnalazione elettrica. Il Noleggiante prende atto della consegna a sue mani dei documenti legali e normativi necessari all'uso del veicolo. In caso di smarrimento di uno o più di tali documenti, il Noleggiante è tenuto a informarne immediatamente e per iscritto il Noleggiatore. In caso di perdita di tali documenti, viene chiamata in causa la responsabilità del Noleggiante per le eventuali conseguenze di carattere pecuniario o penale. Il fermo di un veicolo in seguito alla perdita dei documenti amministrativi non dà luogo ad alcuna sospensione del noleggio né della corrispondente fatturazione.

11. DESIGNAZIONE DEL CONDUCENTE

Il conducente deve avere un’età minima di 21 anni ed essere in possesso da oltre tre anni della patente di guida nazionale in corso di validità, per la massa e la categoria corrispondenti a quelle del veicolo noleggiato.
In caso contrario, il Noleggiante è totalmente responsabile sia sul piano civile che su quello penale in caso di controllo o incidente stradale.
Il Noleggiante dovrà obbligatoriamente presentare un documento d’identità valido e la patente di guida, nonché trasmettere un documento giustificativo del proprio domicilio da meno di tre mesi.
Il Noleggiatore conserverà una copia di tutti questi documenti.
In mancanza della presentazione dei documenti sopra descritti, il Noleggiatore si riserva la possibilità di non mettere a disposizione il veicolo, senza dare luogo ad alcun risarcimento danni a proprio carico.

Conformemente alla legge del 6 gennaio 1978 e successive modifiche, il Noleggiante ha il diritto di accedere e rettificare i dati personali in possesso di Petit Forestier, inviando una lettera raccomandata accompagnata dalla copia di un documento d’identità a Petit Forestier-Service Communication.

12. CODICE DELLA STRADA

Il Noleggiante è l’unico responsabile delle infrazioni al Codice della Strada e ai regolamenti di pubblica sicurezza e sono a suo carico tutte le conseguenze penali o pecuniarie eventualmente risultanti. In particolare, il Noleggiatore declina qualsiasi responsabilità penale e civile in caso di incidente stradale dovuto a guida sotto l’effetto di alcol, sostanze stupefacenti o medicinali che inducono sonnolenza.

13. ATTREZZATURE SPECIALI

Se il veicolo è dotato di un limitatore di velocità, il Noleggiante è responsabile di qualsiasi danneggiamento o alterazione volontaria del materiale e del contachilometri atti a rendere inattivi i controlli. Il Noleggiante è responsabile di tutte le conseguenze pecuniarie o penali dovute a tali danni e constatate dal Noleggiatore o dai servizi di pubblica sicurezza. I cavi elettrici non restituiti saranno fatturati al Noleggiante.

14. VISITE OBBLIGATORIE

Il Noleggiante è tenuto a rispondere a tutte le convocazioni del Noleggiatore, in qualsiasi data o secondo qualsiasi periodicità, destinate a soddisfare controlli e verifiche regolamentari di qualunque tipo. In caso contrario, il Noleggiante è responsabile delle conseguenze materiali, finanziarie e penali eventualmente risultanti.

15. ONERI E IMPOSTE

A titolo limitativo e non esaustivo, sono a carico del Noleggiante i pedaggi autostradali, le tariffe di parcheggio e relative all’utilizzo di infrastrutture quali ponti o gallerie, gli oneri e le imposte relativi alla circolazione delle merci, le tasse, le ammende, le imposte, i diritti di bollo o di registrazione presenti o futuri correlati al noleggio, al possesso o all'uso di uno o più veicoli oggetto del presente contratto.

16. ASSICURAZIONI DEL VEICOLO

Il Noleggiatore sottoscrive per conto del Noleggiante una polizza assicurativa per la responsabilità civile a copertura dei danni fisici o materiali provocati a terzi dal veicolo preso a noleggio, conformemente alle disposizioni degli articoli L 211-1 e successivi del Codice delle Assicurazioni.

Si precisa che verrà fatturata al Noleggiante una franchigia di 800 € IVA escl. (ottocento Euro IVA esclusa) per ogni sinistro o danno, in caso di incidente senza coinvolgimento di terzi, incidente con responsabilità totale o condivisa, e di 1.200 € IVA escl. (milleduecento Euro IVA esclusa) in caso di furto, incendio, danneggiamenti in seguito ad atti di vandalismo. L’importo di tali franchigie è ricordato nelle condizioni particolari.

Sono totalmente esclusi da qualsiasi garanzia e interamente a carico del Noleggiante: i danni subiti dal veicolo qualora il conducente, al momento del sinistro, risulti sotto l’effetto di alcol, stupefacenti o medicinali che inducono sonnolenza; qualora il conducente non soddisfi le condizioni relative all'età e al possesso della patente di guida come indicato all’articolo 11 del presente contratto; qualora i danni risultino da un urto in altezza; qualora i danni si verifichino nel corso o in seguito a un'omissione di soccorso o al rifiuto di ottemperarvi; qualora i danni siano la conseguenza di una rimozione; qualora i danni si verifichino durante prove, gare o competizioni; i danni diversi dalla normale usura subiti dal veicolo in seguito a un caricamento effettuato senza le dovute precauzioni o con merci tali da danneggiare il materiale; qualora il veicolo venga utilizzato con funzione di attrezzatura; il furto del veicolo nel caso sia stato reso possibile da una grave negligenza del conducente, in particolare in caso di chiavi lasciate nel veicolo; i danni intenzionali; i danni provocati da guerra, guerra civile, sommosse, eruzioni vulcaniche, terremoti o altri eventi catastrofici o naturali, armi o materiale esplosivo di qualsiasi natura, combustibile nucleare o rifiuto radioattivo; i danni a carico dei beni di proprietà del Noleggiante.

In caso di incendio nei locali, il Noleggiante e il Noleggiatore, per convenzione espressa, rinunciano reciprocamente all'esercizio di qualsiasi ricorso reciproco in caso di incendio del veicolo noleggiato, qualunque siano le cause e le conseguenze, in un locale di cui abbiano la custodia o in un locale sotto la custodia del Noleggiatore.

Il Noleggiante è escluso da qualsiasi garanzia in caso di incendio del veicolo in seguito all'installazione di attrezzature o accessori da parte del Noleggiante senza la preventiva autorizzazione del Noleggiatore.

L’eventuale mancata restituzione dei diversi accessori e pezzi mobili consegnati insieme al veicolo sarà oggetto di fatturazione per un valore pari al nuovo.

Il Noleggiante si impegna a segnalare al Noleggiatore entro 48 ore qualsiasi sinistro o evento che possa dare luogo all’applicazione delle garanzie assicurative e a informare immediatamente il Noleggiatore per telefono in caso di incidente grave. Il Noleggiante si impegna ad adottare tutte le misure necessarie per salvaguardare le possibilità di ricorso del Noleggiatore, e in particolare a redigere accuratamente e in modo leggibile per qualsiasi sinistro, anche senza il coinvolgimento o l'identificazione di terzi, la "constatazione amichevole di sinistro automobilistico", completa di identificazione precisa del terzo e, in caso di urto con oggetti situati in alto o sporgenti, rilievo delle misure rispetto al suolo e al bordo dei marciapiedi, salvo impossibilità maggiore. In caso di furto del veicolo, delle sue attrezzature o dotazioni, il Noleggiante si impegna a presentare denuncia immediata alla stazione di polizia o al comando dei carabinieri più vicino e a informarne telefonicamente il Noleggiatore. La copia della denuncia di furto deve essere consegnata immediatamente al Noleggiatore. In caso contrario, e senza che ciò determini la sospensione della fatturazione del canone di noleggio, non verrà messo a disposizione del Noleggiante alcun veicolo sostitutivo. Se il sinistro non viene dichiarato e i documenti non vengono trasmessi al Noleggiatore nei tempi previsti e se viene accertato che tale ritardo provoca un danno al Noleggiatore, il Noleggiante è pienamente responsabile senza limiti di importo. Lo stesso si applica in caso di false dichiarazioni rese in merito alla natura, alle cause, alle circostanze o alle conseguenze del sinistro.

17. DEPOSITO CAUZIONALE E PAGAMENTO DEGLI IMPORTI DOVUTI

Alla firma del contratto, il Noleggiante consegna al Noleggiatore un deposito cauzionale il cui importo è definito nelle condizioni particolari. Esso verrà rimborsato alla scadenza del contratto e previa deduzione di tutte le somme dovute. Le fatture relative al noleggio e tutte le somme dovute ai sensi del presente contratto devono essere pagate in Euro, senza sconti e in contanti.
Inoltre, tutti gli importi dovuti dal Noleggiante al momento della riconsegna del veicolo oltre al prezzo del noleggio versato online dovranno essere corrisposti all'agenzia mediante carta di credito (ad esempio, chilometraggio supplementare, riconsegna oltre la data prevista ecc.)

Per ottimizzare la sicurezza dei pagamenti, il Noleggiatore può procedere alla richiesta di documenti giustificativi complementari il cui destinatario è Petit Forestier.
In mancanza di risposta, il Noleggiatore si riserva la possibilità di annullare l’ordine.

Il Noleggiante viene informato che la comunicazione delle proprie coordinate bancarie al Noleggiatore implica per quest’ultimo la possibilità di procedere a un addebito sul suo conto corrente bancario in caso di problemi con il veicolo (pieno di carburante, riparazione dei danni causati al veicolo, pagamento di una multa, fatture non pagate ecc.), senza che il Noleggiante possa opporsi.

Tutte queste informazioni sono oggetto di un trattamento informatico ai fini della corretta esecuzione del contratto di noleggio.
Conformemente alla legge del 6 gennaio 1978 e successive modifiche, il Noleggiante ha il diritto di accedere e rettificare i dati personali in possesso di Petit Forestier, inviando una lettera raccomandata accompagnata dalla copia di un documento d’identità a Petit Forestier-Service Communication.

Qualsiasi ritardo nel pagamento di tutti o parte dei canoni di noleggio darà luogo al versamento di interessi di mora corrispondenti a tre volte il tasso di interesse legale. Le penali per ritardo sono esigibili senza necessità di un sollecito e applicabili al giorno di pagamento dalla data di esigibilità del debito fino al giorno del pagamento completo.

Il Noleggiatore invierà al Noleggiante, in sostituzione del formato cartaceo, le fatture in formato elettronico che saranno accessibili tramite il servizio gratuito di fatturazione elettronica. La fattura elettronica comporta una firma digitale che garantisce l’autenticazione e l’integrità delle informazioni contenute su di essa. Essa costituisce un documento giustificativo ai fini giuridici e fiscali.

18. CLAUSOLA RISOLUTIVA

Si precisa che il presente contratto potrà essere rescisso con pieno diritto e a danno esclusivo del Noleggiante in caso di mancato rispetto esplicito delle clausole e condizioni del contratto e/o in mancanza del pagamento di qualsiasi noleggio precedente o in corso o di qualsiasi importo risultante dall’esecuzione di qualunque contratto di noleggio di qualsiasi natura. La rescissione avrà effetto 4 giorni dopo l’invio al Noleggiante di una diffida rimasta senza esito e ciò anche nel caso di pagamento o esecuzione successivi alla scadenza del termine sopra indicato. In seguito a tale rescissione, il Noleggiante, trovandosi senza diritto né titolo di possesso, sarà tenuto a restituire immediatamente il veicolo a proprie spese e a proprio rischio in un luogo designato dal Noleggiatore. Se il Noleggiante rifiuta di restituire il veicolo, potrà esservi costretto da un’ordinanza di volontaria giurisdizione emessa dal Presidente del Tribunale competente.

19. FINE DEL NOLEGGIO

Al termine del noleggio, il Noleggiante è tenuto a restituire il materiale nel luogo indicato dal Noleggiatore. In caso di mancata restituzione entro quarantotto ore, il Noleggiante dovrà saldare un nuovo canone pari all’ultimo termine scaduto, fatta salva la facoltà per il Noleggiatore di riprendere possesso del materiale ai sensi delle condizioni previste all’articolo 18.

20. CONTESTAZIONI

In caso di contestazioni, i tribunali della SEDE DEL CONVENUTO sono gli unici competenti. Le parti convengono inoltre che l'annullamento o la modifica, anche a livello giudiziario, di una o più delle clausole enunciate sopra non potranno determinare la nullità del presente contratto. Il Noleggiante si assume tutte le conseguenze pecuniarie o penali eventualmente risultanti dall'inosservanza o dal mancato rispetto dei principi e delle regole sopra enunciati.